The European Pact4Youth
I Tavoli di Lavoro del Piano di Azione Nazionale

Educazione all’imprenditorialità

La competenza imprenditoriale è una delle otto competenze chiave* che, secondo quando stabilito dalla normativa europea, ogni studente europeo dovrebbe avere acquisito al termine del suo percorso scolastico.

 

 

 

Obiettivi del Tavolo di lavoro

  • Condivisione delle sperimentazioni: processi e contenuti che hanno determinato il successo dell’acquisizione di competenza imprenditoriale
  • Identificare modelli replicabili e scalabili e le criticità
  • Identificare dei modelli di riferimento specifici per gli insegnanti, per la creazione di partenariati locali (pubblico-privato), il volontariato aziendale e la valutazione delle competenze
  • Diffondere i modelli di riferimento e realizzare raccomandazioni per una Strategia Nazionale di educazione all’imprenditorialità
  • Sensibilizzare tutti i soggetti coinvolti

 

Le azioni individuate

  • Attività di orientamento
  • Conoscenza del territorio e dell’ecosistema imprenditoriale
  • Project work di educazione imprenditoriale attraverso l’integrazione di diverse modalità formative: il learning by doing (imparare facendo), il lavoro di team, la classe capovolta (flipped Classroom) e la valutazione delle competenze trasversali
  • Tirocini curriculari in azienda
  • Accompagnamento alla scelta dei percorsi professionali e formativi

 

 

I partecipanti al tavolo di lavoro

  • Capofila: JA Italia
  • Istituzioni coinvolte: MIUR I Italia Lavoro
  • Partecipanti: ABB I AXA I Bracco I Camera di Commercio di Milano I Citibank I Consorzio Elis I Fondazione Cariplo I Legacoop Bologna I Mellin I OpenGroup I Randstad I Ricoh I Telecom Italia I Unicredit I Unipol I Università degli studi di Cagliari

 

 

*Il quadro di riferimento europeo

2006 Lo spirito di iniziativa e imprenditorialità è identificata dalla Commissione europea come una delle 8 competenze chiave per il lifelonglearning.

Secondo la Comunicazione della Commissione Europea “A new Skill Agenda for Europe-COM” 2016/381 le otto competenze chiave sono:

  1. comunicazione nella madrelingua
  2. comunicazione nelle lingue straniere
  3. competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia
  4. competenza digitale
  5. imparare a imparare
  6. competenze sociali e civiche
  7. spirito di iniziativa e imprenditorialità
  8. consapevolezza ed espressione culturale

 

2016.Dopo dieci anni la Commissione realizza un quadro di riferimento che scompone questa competenza in 15 elementi chiave e ipotizza un modello progressivo per il suo insegnamento.

 

Entrepreneurship Competence ruota

 

Per informazioni sulle competenze imprenditoriali Entrecomp https://ec.europa.eu/jrc/en/entrecomp